I DUE VELENI BIANCHI – NEMICI DELLA NOSTRA SALUTE!


Translate/Ubersetzen/Traducere/Traduire

zucchero

Non mi stancherò mai di dire alle ragazze di curarsi della propria bellezza,ma soprattutto di curarsi della propria salute,poichè soltanto se siamo in buona salute possiamo vivere veramente, possiamo muoverci con tranquillità verso la realizzazione dei propri ideali.

Oggi tratterò i due più grandi nemici della nostra vita,della nostra salute e della nostra linea,  I DUE  veleni BIANCHI :lo zucchero e il latte.

 Lo zucchero  bianco, grazie al lungo processo di trasformazione industriale, che uccide e sottrae tutte le sostanze vitali e le vitamine presenti nella barbabietola o nella canna da zucchero,diventa niente altro che una sostanza tossica. In fase primaria viene depurato con latte di calce che provoca la perdita e la distruzione di sostanze organiche, proteine, enzimi e sali di calcio.La calce rimasta in eccesso viene eliminata e il succo zuccherino viene trattato con anidride carbonica.Ancora un trattamento con acido solforoso per eliminare il colore scuro e successivamente avviene la cottura,il raffreddamento, la cristallizzazione e la centrifugazione.

Si passa alla seconda fase di lavorazione: lo zucchero viene filtrato e decolorato con carbone animale e poi, per eliminare gli ultimi riflessi giallini, viene colorato con il colorante blu oltremare o con il blu idantrene (proveniente dal catrame e quindi cancerogeno). Il prodotto finale e’ quello che tutti noi poi compriamo dai vari negozi.

Danni creati dallo zucchero sono:

– a livello intestinale provoca processi fermentativi con produzione di gas e tensione addominale;

– l’alterazione della flora batterica con tutte le conseguenze che cio’ comporta (coliti, stipsi, diarree, formazione e assorbimento di sostanze tossiche, ecc.);

– l’assorbimento dello zucchero nel sangue fa salire la  glicemia e di conseguenza ci viene il diabete,malattia difficile che ci comporta tante difficoltà e problemi.

– una brusca discesa del tasso glicemico detta “crisi ipoglicemica” è caratterizzata da uno stato di malessere, sudorazione, irritabilita, aggressivita, debolezza che ha come conseguenza l’immissione in circolo, da parte dell’organismo, di altri ormoni atti a far risalire la glicemia:

– lo stress” ormonale determina un esaurimento delle energie con l’indebolimento di tutto l’organismo;

– l’aumento di colesterolo e danni alle arterie;

danni a livello epatico, pancreatico(poiche’ l’organo che gestisce gli zuccheri e’ il pancreas):

– l’aumento di peso e l’obesita.

Lo so siamo un pò golose e se proprio non riusciamo a rinunciare ai dolci ci dobbiamo orientare verso i sostituti naturali dello zucchero che sono: lo zucchero GREZZO di canna,la stevia,il miele…

  Il latte è stato il carburante della nostra infanzia,ma pochi lo sanno che in realtà il latte  fa male ed è strettamente correlato all’apparizione del cancro.

Walter Willett noto nutrizionista statunitense sostiene il fatto che il latte di mucca contiene un’ormone simile all’insulina, che ha un ruolo importante nel processo di crescita dei bambini.Soltanto che, per  l’organismo umano quest’ormone di crescita non è affatto benefico, in quanto incoraggia lo sviluppo delle cellule ma allo stesso tempo diminuisce la capacità di auto-distruzione delle stesse.Gli studi hanno rilevato il fatto che le persone con un livello più alto dell’ormone di crescita presentano un più alto di rischio di cancro alla prostata,al seno e al colon.

Un altro ormone predominante nel latte e  correlato al cancro è l’estrogeno,problematico per malattie come cancro al seno,alle ovaia e all’utero.

Ricordiamoci che siamo l’artefice del nostro destino e che la nostra salute dipende in gran parte dalle nostre abitudini.Siamo quello che mangiamo percui proviamo a mangiare quello che ci fa bene!

NO ai due grandi bianchi , SI alla salute!

.

Annunci

15 pensieri su “I DUE VELENI BIANCHI – NEMICI DELLA NOSTRA SALUTE!

  1. Dama Con il Cappello ha detto:

    Sono ormai tre anni che non faccio uso dello zucchero e devo dire che ormai non lo sopporto più, ogni tanto mi capita a feste ecc di mangiare qualche torta e va bene, non voglio ossessionarmi la vita, non è una fetta di torta ogni 2 mesi che mi ammazza, ma devo dire che ormai uso solo il sostitutivo, mi fa persino schifo bere la coca cola perché ti lascia in bocca quel sapore che ti si attacca al palato.
    Ho più problemi con il latte, sebbene non mi pesi non bere il latte, lo evito proprio perché a dieta perenne, anche perché sono ipotiroidea, mi pesa tantissimo il pensiero di non mangiare più la pizza, una volta a settimana, con la mozzarella sopra.

    • vadana33 ha detto:

      Complimenti!!! Vorrei poter fare come te perché veramente ho visto una signora che ha rinunciato ai due bianchi da quasi 20 anni .Devo dire che non soltanto é sana e magra ma sembra che abbia anche 20 anni di meno.

      • Dama Con il Cappello ha detto:

        Beh sull’età posso confermarti, io a settembre faccio 35 anni ma molto raramente me ne danno più di 28, devo proprio essere a pezzi perché qualcuno si avvicini a darmene 30. Sono tante le persone che mi chiedono come faccio dicendo che la mia faccia non cambia mai. Ancora la magrezza mi manca però, ma penso sia colpa della tiroide che rompe lo stesso. Devo ancora perdere gli ultimi 10kg, per ora ne ho persi 25. Prima o poi distruggerò anche loro.

  2. Antonio Tomarchio ha detto:

    Sono d’accordo con quanto dici sullo zucchero, un po’ meno sul latte. Tutto il cibo che mangiamo fa male. Persino la frutta fa male perché il fruttosio (lo zucchero presente nella frutta) viene trasformato in trigliceridi dal fegato. Le fibre indigeribili fermentano nell’intestino provocando gonfiore addominale. La carne oltre a contenere sostanze dannose per la salute causa il cancro soprattutto se cucinata nel barbecue. La farina contenuta nel pane, nella pasta e in mille altri prodotti fa male se è raffinata, bisognerebbe usare quella integrale ma un eccesso di fibre non fa bene all’intestino e può causare il prolasso del retto e la fuoriuscita delle emorroidi. Per non parlare delle sostanze nocive che vengono aggiunte al cibo per conservarlo, per concimarlo, per colorarlo, per migliorarne l’aspetto, l’olio di palma, i grassi idrogenati ecc. Bisognerebbe parlare anche dell’acqua inquinata dei nostri rubinetti, del sole che provoca il melanoma, dell’aria che è irrespirabile, dei vestiti che indossiamo colorati con sostanze tossiche, dei telefonini e di tutti gli apparecchi elettronici che emettono microonde. Siccome non possiamo vivere rinunciando a tutto basterà evitare di eccedere. Anche le sostanze più nocive come caffè, alcol, zucchero, grassi animali ecc se assunti in piccole quantità e saltuariamente non vi faranno più male di quel cibo considerato salutare.

    • vadana33 ha detto:

      Giá il fatto che sappiamo che cosa ci fa male é un passo avanti verso la nostra salute.La natura é molto generosa e ci offre tanti di quei prodotti naturali!!! Del resto é difficile,ma non impossibile cambiare le nostre abitudini alimentari.Che dire, prevenire é meglio che curare!

      • Antonio Tomarchio ha detto:

        Il problema è che ogni alimento ha delle proprietà benefiche ma anche altre proprietà potenzialmente dannose per la salute. Il latte per esempio, che tu hai sconsigliato, contiene calcio e vitamina D utilissimi per le ossa soprattutto per le donne, inoltre contiene proteine e altre sostanze che ne fanno un alimento completo per i bambini. Mia nonna beveva mezzo litro di latte al giorno ed è vissuta 96 anni senza grandi problemi di salute e senza mai rompersi il femore, come invece accade spesso agli anziani oggi.

  3. Aida ha detto:

    Beh io, a parte i dolci, lo zucchero l’ho abolito da ogni cosa. Tisane, caffè, orzo, tutto rigorosamente amaro, sia per sentirne il gusto, sia per la dieta (voglio mantenermi in forma!)

    Non bevo molto latte, al limite qualche tazza ogni tanto. Bevo latte di soia perchè più gustoso. Ma, ahimè, sono pazza di tutti i tipi di formaggio. Da quello spalmabile a quelli superstagionati… Fanno male anche questi?

    • vadana33 ha detto:

      Eh ma tu sei giá ok perché non consumi lo zucchero bianco.Ehhh i formaggi sono fatti con latte …..ma basta che tu non ne faccia abuso…A dire il vero anche io posso rinunciare al latte ma ogni tanto una fetta di buon formaggio ci vuole..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...