MACCHIE SCURE SUL VISO? CONSIGLI UTILI.


melasma

    Io amo l’estate,amo il mare,amo il caldo e amo il sole, ma ho un immenso dispiacere ogni volta che dopo una settimana di sole,Si, la mia pelle è bella abbronzata,ma anche il mio viso è bello macchiato.Da un pò di anni riscontro questo problema, anche se uso la protezione solare.Penso che questo sia un’problema molto comune che colpisce tanto le donne quanto i maschi.

    Volevo sapere di più e ho scoperto che si chiamano macchie solari di o cloasma  dovute ad una concentrazione eccessiva di melanina ,il pigmento che dà l’abbronzatura,in diverse zone della pelle.L’apparizione delle macchie  è influenzata dagli estrogeni, gli ormoni sessuali femminili che aumentano in caso di :

– gravidanza;

– con l’uso della pillola contraccettiva;

– menopausa;

– in presenza di alcune patologie specifiche;

– lunghe terapie farmacologiche(antiinfiammatori,antistaminici,alcuni antibiotici);

– accumulo di tossine,atribuito a delle cattive abitudini alimentari,per esempio la carenza di alcuni tipi di frutta e verdura;

– l’utilizzo di alcuni prodotti cosmetici,invadenti, contenenti di sostanze che rendono sensibile la pelle.

   Siamo noi stesse a poter prevenire l’apparizione di tutti questi dispiaceri,iniziando a preparare la nostra pelle,già in primavera.E’ semplice,basta rispettare alcune regole.

    Per iniziare bene dobbiamo prestare maggiore attenzione alla nostra alimentazione perche bisogna avere una dieta sana ed equilibrata.E’ utile fare,anche se per un periodo breve, una dieta disintossicante.Poi comunque dobbiamo avere sempre al tavolo alimenti ricchi di betacarotene(carote),di zinco(faggioli e carne bianca e rossa),vitamina A(albicocche,pomodori,meloni,prezzemolo,merluzo),selenio(patate),vitamina C(arance),vitamine E(cereali).

   Quando andiamo in spiaggia dobbiamo usare decisamente delle creme di alta protezione solare.E non solo,anche in città è una buona abitudine usare sia d’estate che d’inverno delle creme che contengono filtri UVB e UVA.

  Iniziare già in primavera ad usare delle creme antiossidanti molto nutrienti che contengono vitamine,in modo particolare la vit A,E e C.

  Una volta fatto il danno, le cure ci sono e c’è la possibilità di scegliere trattamenti più o meno invasivi.Premesso che si fanno a fine estate,in quanto,una volta iniziato il trattamento, è vietata l’esposizione al sole.

   I sieri schiarenti sono il metodo più utilizzato e agiscono schiarendo le macchie esistenti e prevenendo l’apparizione di altre nuove.Bloccano in profondità le disfunzioni della produzione di melanina e stimolano il rinnovamento delle cellule epiteliali.

   Le creme depigmentanti a base di idrochinone,una sostanza schiarente. Il farmacista prepara una soluzione di principio attivo con una concentrazione  che varia dal 2 al 4%. All’idrochinone si possono aggiungere, sempre in percentuali variabili, i retinoidi topici.

   Il peeling chimico è un trattamento con dei prodotti chimici e degli acidi, che stimolano l’esfoliazione.Vengono rimosse le cellule morte,e le cellule danneggiate vengono sostituite con cellule nuove.

   Il laser è un trattamento che elimina le macchie scure in poco tempo.Bastano poche sedute.Deve essere preceduto da una consulenza medica per stabilire che tipo di laser utilizzare in base alla profondità del danno.Al contrario degli altri tipi di trattamento,in questo caso,dopo il trattamento è vietato l’uso di prodotti cosmetici e trucco.

    Insomma,tante informazioni utili per me perche almeno il prossimo anno spero di non dover più intervenire su nessuna macchia.Adesso che so come ,ne farò tesoro del detto:

   ”MEGLIO PREVENIRE CHE CURARE”

    Bella tintarella a tutti voi!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...