5 CIBI DA EVITARE ASSOLUTAMENTE PER DIVENTARE PIU’ SNELLI E PIU’ SANI


Translate/Ubersetzen/Traducere/Traduire

Immagine

Cellulite,grasso in eccesso,soprattutto grasso addominale sono un punto che accomuna tutte noi donne.Quante volte avete detto:’fare shopping?Ma perchè mai, se non mi sta più niente’?Quante volte avete fatto una dieta e poi avete ripresso i chili persi?Siamo tutte nella stessa barca e la colpa non è nostra ,ma della cattiva informazione che le industrie alimentari mettono in circolazione ogni giorno tramite la pubblicità.

E non ci dobbiamo mai arrendere perchè non è tutto perso e ci possiamo salvare.Come? E’ semplice, tutto sta nelle nostre scelte alimentari.

Parlerò un pò degli ormoni responsabili del processo ‘brucia grassi‘ e della cosidetta fame, e poi passerò a presentarvi 5 fra gli ALIMENTI RESPONSABILI dello squilibrio ormonale e quindi responsabili dell‘accumulazione di grasso.

L’INSULINA è un ormone iperglicemizzante cioè viene regolato dall’aumento o dall’abbassamento della glicemia.E in entrambi casi lo squilibrio ormonale porta degli effetti negativi per il nostro organismo.La glicemia in eccesso,quindi il consumo alto di zuccheri,porta all’iperglicemia ,all aumento di peso e al diabete,la sesta causa di morte in Italia.Se si segue una dieta povera,il livello glicemico scende e il metabolismo rallenta portando all’accumulo di grassi e alla mancanza di energia.Per tenere sotto controllo il metabolismo,la macchina ‘brucia grassi‘del nostro organismo,bisogna bilanciare i pasti con il giusto apporto di proteine e carboidrati.

Il CORTISOLO o l’ormone dello stress si attiva nei momenti particolari di stress.E’ una riserva di energia che, se in eccesso e in mancanza di attività fisica non viene bruciato, si trasforma in appetito e desiderio di zuccheri.Cosi ogni momento di maggiore stress si trasforma in un maggiore accumulo di grasso.

  L’ADIPONECTINA è un’altro ormone prodotto dal tessuto adiposo che regola il consumo di grassi.Minore è la quantità di adiponectina,maggiore è il grasso che si accumula,Un prodotto ottimo per aumentare il livello dell’adiponectina è il tè verde.

Per avere un metabolismo sempre in azione è necessario tenere a bada questi tre ormoni e se non ci riusciamo la colpa è soltanto nostra perchè significa che abbiamo fatto delle scelte alimentari sbagliate.

Ecco i 5 ALIMENTI DA EVITARE ASSOLUTAMENTE!!!

1. Il SUCCO di arancia concentrato,il succo di arancia rossa,frutti di bosco,mela,…ecc.Sono da evitare non perchè la frutta contenuta fa male.,ma perchè nel processo della concentrazione vengono eliminate le fibre e gli zuccheri naturali.Questi componenti vengono sostituiti con delle acque zuccherate,prodotti chimici,che aumentano la glicemia,quindi determinano uno squilibrio dell’insulina.

2. La MARGARINA è un prodotto trasformato, ricco di grassi trans che si ottengono aggiungeno idrogeno per fare diventare il prodotto più solido e di lunga conservazione.

3.IL PANE e tutti i derivati delle farine,il cosidetto’COMFORT FOOD’,pane,pasta,dolci..Sono dei prodotti ricchi di carboidrati che se sono del tipo semplici(frutta e verdura) non fanno male,ma se sono del tipo complessi(pasta,pane,dolci,birra,vino) tendono ad innalzare la glicemia e determinano il corpo a conservare tutto ciò che viene ingerito sotto forma di grasso.

Se comunque consumati, i carboidrati complessi devono essere proporzionati al consumo di carboidrati semplici e proteine.

4.LA SOIA e i suoi derivati latte,tofu,proteine di soia che ci vengono venduti come cibi sani.Il problema sta, anche nel caso della soia,nella lavorazione del prodotto che elimina le sostanze nutrienti e i minerali essenziali(si perdono cca il 90% dei fitonutrienti).Recenti studi americani hanno dimostrato che ci sia una stretta relazione tra il consumo di soia e l’infertilità,il deficit del sistema immunitario,i deficit cognitivi e le disfunzioni della tiroide.

5.IL MAIS  e i derivati sono prodotti che provocano l’aumento dell’obesità e di altre malattie se è un prodotto OGM ,cioè un prodotto modificato geneticamente.

In sintesi mais,soia,succhi concentrati,zucchero,pane,olio di colza,latticini e in generale gli alimenti trasformati vanno evitati, o se consumati, vengono associati all’attività fisica e a dei pasti che proporzionàno in modo giusto la quantità di proteine e carboidrati per evitare che l’organismo  entri nella modalità ‘accumula grassi’.

Piselli,fagioli e altri legumi riducono il livello degli ormoni responsabili della fame aiutando il nostro organismo a riequilibrare il metabolismo e quindi ad attivare la macchina ‘brucia grassi‘.

Cambiando le nostre abitudini alimentari,cambiamo il nostro stato di salute,il nostro aspetto fisico,l’umore e soprattutto scendiamo il nostro PESO…

COME IDRATARSI PER SOPRAVVIVERE AL CALDO TORRIDO..


     

 

Immagine

     Un problema comune di questi giorni per tutte noi è come idratarsi meglio,specialmente quando fuori il termòmetro indica oltre 30 gradi C.Lo specialistà ci dice di consumare almeno 2,5 litri di acqua al giorno,includendo però,oltre all’acqua imbottigliata o dal rubinetto, anchè l’acqua dagli alimenti che consumiamo ogni giorno.Visto che siamo in piena estate, possiamo sfruttare al meglio quello che la natura pratticamente ci regala,ovvero la frutta e verdura che hanno un contenuto di acqua notevole.Cosi,i legumi protagonisti dell’estate sono il pomodoro,il peperone e il cetriolo.Tra questi il peperone ha la percentuale più alta di acqua 96%.

      Per quanto riguarda la frutta,il contenuto più alto di acqua c’è l‘hanno l’anguria,la mela e l’uva.Un altro fattore importante per l’ idratazione è il caffè, consumato moderatamente e sempre integrato ad uno stile di vita salutario che include acqua a volontà,sport e riposo…

OPPORTUNITA’ DI LAVORO


Immagine

Ogni tanto navigo sui siti di lavoro e sui giornali per vedere le eventuali opportunità lavorative e per vedere come va il trend occupazionale.Che dire,è un momento un pò particolare,ma chi ha la volontà di lavorare prima o poi qualcosa trova.Magari si devono fare delle rinuncie,sacrifici,trasferimenti,ma visto il periodo che passiamo ci dobbiamo armare di volontà,forza e determinazione e prendere ogni possibilità lavorativa come una possibilità in più per migliorare.Oggi ho trovato due ditte che offrono lavoro,e che vorrei condividere con chi magari ha i requisiti necessari,una nel campo della ristorazione e una nel campo della distribuzione di mobili e arredamento.

     MONDO CONVENIENZA azienda italiana specializzata nella distribuzione di mobili e complementi d’arredo è alla ricerca delle seguenti figure professionali:

ufficio misure,requisiti (laurea in architettura o diplomato geometra,conoscenza dell’Office,disegno,automunito,disponibilità agli spostamenti,sede di lavoro Emilia Romagna,è possibile candidarsi entro il 19 luglio 2014);

      responsabile punto vendita,requisiti(èta superiore ai 28 anni,almeno 4 anni di esperienza nel settore,laurea o diploma di scuola media superiore,conoscenza Office,disponibilità alla mobilità,sede di lavoro Nord Italia,presentare candidatura entro il 30 giugno del 2014);

presa misure,requisiti(laurea in architettura o diplomato geometra,conoscenza dell’Office,disegno,automunito,disponibilità agli spostamenti,presentare candidatura entro il 26 giugno 2014).

Per candidarsi a queste posizioni visitate la pagina ‘LAVORA CON NOI’ del sito Mondo Convenienza.

ROADHOUSE GRILL,è una catena steakhouse che offre servizi di ristorazione e cerca 200 figure professionali;addetto alla sala,addetto alla cucina e griglista,manager,assistant manager e store manager.Farà titolo preferenziale il diploma dell’arberghiero,è richiesta esperienza nella ristorazione,l’èta richiesta fra i 18 e 35 anni,passione e dinamismo e spiccate capacità manageriali…Per eventuali informazioni e candidature andate sul http://www.roadhousegrill.it

Detto questo spero di essere stata d’aiuto e per chi si decide di candidarsi un grande in bocca al lupo!

PENSO ALLE PESCHE. OTTIME DA INTEGRARE NELLA DIETA.


Immagine

Il mio pensiero oggi va a quelle pesche grosse e belle che ho visto  sul banco del mercato e che mi hanno tanto attirata.Esco pazza per le pesche ma ho sempre pensato che per quanto sono dolci ingrassino, e devo dire che la questione del peso ultimamente è come un chiodo fisso per me.Ho fatto una piccola ricerca sulla pesca e sorpressa…Per chi come me ama le pesche, c’è da sapere che meritano un posto d’onore sulla tavola perchè non è soltanto un frutto delizioso ma ha ànche delle proprietà benefiche per il nostro organismo.

Renzo Pellati,specialista in Scienza dell’Alimentazione,sostiene che la pesca

anzitutto è composta da sostanze utili al buon funzionamento dell’organismo tra cui le vitamine B1, B2, PP, C e A. E poi minerali come Ferro, Sodio, Potassio, Calcio”

     Un frutto molto dissetante(contiene 90%acqua),ne ha un ridotto apporto calorico e pùo essere un buon alleato per chi è a dieta.Essendo drenante aiuta a eliminare i liquidi in eccesso e le tossine e stimolà l’attività dei reni e dell’intestino..Se molto mature, fanno da lassativo e l’elevato contenuto di potassio le rende diuretiche,quindi sono ideali per gli ipertesi e stitici.

Secondo uno studio, pubblicato sul Journal of Agriculture and Food Chemistry, i composti fenolici contenuti nelle pesche sono in grado di uccidere le cellule tumorali responsabili del tumore al seno lasciando intatto il tessuto sano. Gli scienziati hanno ipotizzato che queste sostanze potrebbero divenire un’alternativa alla chemioterapia.

Attenzione a non comprare la frutta ammaccata o con la buccia tagliata!Ma nemmeno la frutta acerba, poichè al contrario di quello che si pensa,la luce a casa non fa altro che determinare la perdita dell’acqua e del profumo del frutto.

Ottima per l’estate è raccomandata a chi si è decisa,come me, di fare una dieta LAST MINUTE..

BONUS GAS PER LE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’.


contagas

Come ogni mattina,mi affretto a navigare sul internet per leggere le ultime notizie.Soffermandomi su un giornale online trovo una bellissima notizia ”BONUS GAS PER LE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA”.

  Il bonus sociale gas è un aiuto statale per le famiglie in difficoltà economica e rappresenta uno sconto fino al 15% sulla bolletta del gas ad uso domestico.I requisiti per poter beneficiare dello sconto sono:reddito Isee non oltre i 7500 euro.Per le famiglie con più di tre figli il  Isee non oltre i 20mila euro.La domanda per il bonus gas 2014 va fatta in forma cartacea,presso il proprio comune di residènza.

Ma è una notizia fantastica,ho pensato subito,visto il periodo di crisi che passiamo.Decisamente è UN PASSO AVANTI VERSO IL CAMBIAMENTO”.Sará che sono una persona ottimista o sará che sono fiduciosa del fatto che una persona giovane,grintosa e determinata può avere la chiave per fare muovere le cose verso un miglioramento?Comunque sia questa è un’iniziativa benvenuta perchè questa volta non toglie al comune cittadino,ma gli da.Quindi care casalinghe,e non solo,relax,la nostra spesa si allegerisce….

MANGIARE E DIMAGRIRE IN MODO SANO.REGOLE PER MANTENERSI IN FORMA.


Oggi sembra che l’intero mondo si concentri sulle diete,sullo sport,su come dimagrire velocemente, senza farne troppi sforzi.Sorpresa,è fattibile!Si pùo veramente togliere peso e mantenere la linea adottàndo una dieta salutaria e cambiando le abitùdini alimentari.Non vi allarmate,non sono richiesti dei grossi sacrifici,non dovete affamarvi e non dovete rinunciare a niente.Basta soltanto moderare le dosi seguendo alcune regole fondamentali raccomandate dal dietologo:

  1. La colazione è una fase importantissima della giornata.Con un primo pasto completo, il corpo attiverà correttamente tutte le sue funzionalità regalando energia sia a livello fisico che a livello mentale;
  2. La cosa più importante è l’abitudine di bere .Consumate ALMENO 2 litri di acqua al giorno per aiutare l’organismo a depurare eliminando le tossine;
  3. Non consumate cibi fritti e pieni di grasso;
  4. Non superate 70 g di pane al giorno ;
  5. Utilizzate non più di 6 cucchiaini di olio al giorno;
  6. 3 volte in settimana legumi;
  7. Formaggini 2 volte in settimana;
  8. 3 volte in settimana pesce.Gli omega 3 ,sono un alleato importante per la perdita di peso;
  9. Carne e pasta soltanto due volte in settimana;
  10. Insalata a volontà;
  11. almeno 4 volte al giorno frutta,lontano dai pasti.
  12. Il sonno deve essere di buona qualità .

L’ultima regola,la più importante,è di fare 5 pasti al giorno,3 principali(colazione,pranzo,cena) e due spuntini,lo spuntino è fondamentale(un pacco di crackers,uno yogurt e la frutta,due grissini,2 fette biscottate con marmellàta…).Facendo più pasti al giorno,piccoli pasti,il metabolismo è sempre attivo e veloce, e di conseguenza bruccia in continuazione i grassi che vengono trasformati in energia ,processo che rende il nostro fisico e la nostra mente più svegli e più sani…

IL CIOCCOLATO FONDENTE,UN BUON ALLEATO DI BELLEZZA E SALUTE…


Oggi vorrei dedicare un pò del mio tempo scrivendo su qualcosa che tutte noi adoriamo.Quest’amico fidato,nei momenti di crisi e rabbia ci da un buon umore,ci fa stare bene,ci fa rilassare e ci donna tranquillità.Quest’amico si chiama CIOCCOLATO FONDENTE e ha tante di quelle proprietà benefiche che dovremmo inserirlo nella nostra quotidianità.Però senza farne abuso, in quanto abbastanza calorico..Qualcuna domanderebbe”ma perchè fondente e non quello al latte?”.Semplicemente perchè il fondente contiene meno calorie di quello al latte,contiene più antiossidanti ed è ricco di minerali.Anzi,più è puro,più minerali contiene(rame,magnesio,potassio,fosforo,zinco,calcio)ed è proprio per questo che aiuta tanto nella prevenzione di diverse malattie come il diabete di tipo 2,l’ipertensione,malattie cardiovasvolari e colesterolo cattivo LDL.

Se dico ANTIOSSIDANTI ,vi dico qualcosa? Il CIOCCOLATO FONDENTE ne contiene a volontà( flavanoli, epicatechine e procianidine) proteggendo e riparando le cellule dall’ossidazione causata dei radicali liberi.Inoltre gli antiossidanti migliorano il flusso sanguigno e diminuiscono la pressione sanguignea.

Vediamo un pò quale è il tasto più sensibile delle donne?Decisamente la linea e la bellezza.Ebbene ànche per questo il CIOCCOLATO FONDENTE si rivela un vero alleato in quanto contenente teobromina che ha azione lipolitica(processo che aiuta a scindere e smaltire le riserve grasse dell’organismo e diminuisce il tessuto adiposo).Attenzione,non ho detto che Il cioccolato fondente ”brucia i grassi”,ma aiuta per la stimolazione del metabolismo.

Come ho detto prima il cioccolato fondente contiente tanti antiossidanti ,il chè lo rende ànche un ottimo alleato per la nostra pelle.Da sempre uno dei principali problemi delle donne sono le rughe e l’invecchiamento cutaneo,danni causati dai radicali liberi sull’elastina e sull collageno.I trattamenti a base di CIOCCOLATO FONDENTE possono aiutare la nostra pelle a prevenire questi danni e a rendere il nostro corpo più giovane e sano.

ATTENZIONE il cioccolato fondente è sconsigliato a chi ha problemi di insonnia,tachicardia o a chi è in gravidanza in quanto eccitante,a chi ha problemi di calcoli renali in quanto contiene ossalati e a chi soffre di emicrania in quanto contiene tiramina.

Detto questo ricordate che il CIOCCOLATO AMARO è calorico quindi si deve fare un consumo moderato e SI, aiuta a stimolare il metabolismo, ma soltanto associato ad uno stile di vita salutario…

Ricetta scrub corpo al cacao per eliminare le cellule morte,la cosi detta pelle morta

sciogliere 50 g di cioccolato a bagno Marie

aggiungere un cucchiaino di olio di semi di lino e un cucchiaino di miele

un cucchiaio di bagno schiuma senza profumo,un cucchiaio di caffè e uno di polvere di riso

Idratante e nutriente,lasciato dieci minuti sulla pelle agisce ànche sulla cellulite…

Che dire,non fa miracoli,ma crea buon umore!

GOOL COSTARICA.MA CHE DELUSIONE!!!


Premetto che di calcio non me ne  intendo e per giunta sono straniera,però lo dico con la mano sul cuore:MA CHE DELUSIONE!!!

Sono rimasta molto dispiaciuta e, ànche  se non me ne intendo,da quello che ho visto,i nostri giocatori non hanno creato tante occasioni quanto i giocatori costaricani.A mio avviso essi eranno più svegli,più sicuri di loro e anchè più agressivi.Troppi errori,troppa confusione…

Mi faccio un giro sui social network e che cosa leggo?Tutti delusi,tutti rammaricati ma soprattutto arrabbiati con la nazionale italiana,chi se la prende con Balotelli,chi con Pirlo,chi con Prandelli, e questo non mi pare tanto giusto perchè si sa,nello sport come nella vita ci si deve vincere ma ci si deve ànche sapere perdere.Oggi hanno perso ,ma chi lo sa se alla prossima partita non si alzerano più forti di prima?Perchè a volte un fallimento ti da la grinta per ripartire con più forza e determinazione .Ma se siamo dispiaciuti noi,pensate a quanto possono esserlo loro!Perchè secondo me giudicare è facile.Un conto è stare davanti alla televisione e guardare la partita,un’altro è giocare nel campo con tutta la tensione addosso,sapendo che la fuori,un gruppo di tifosi,una nazione,un mondo intero, sono con gli occhi su di te e aspettano qualcosa da te.E se avessero vinto?Tutti i paesi avrebbero fatto la festa a Balotelli,Pirlo e Prandelli e su tutti i social network ci sarebbero soltanto dei post di gioia e lodi…Ma dai facciamolo comunque,lodiamoli comunque, pensiamo a quanti momenti bellissimi e a quante vittorie ci hanno regalato!Lodiamoli perchè comunque e ovunque la nazionale italiana sarà sempre una grande e gloriosa squadra.

FORZA ragazzi,avete perso una partita ma ancora non avete perso la guerra!

LE MANDORLE, UN VERO DONO PER LA SALUTE


proprieta-benefiche-mandorle

Quante di noi non si sono fermate qualche volta davanti ad uno scaffale pieno di confezioni di mandorle, e poi se ne sono andate via senza comprarle,pensando che magari ingrassassero e facessero del male alla salute?Niente di più falso!Quello che non si sa è che le mandorle,in quanto contenenti di grassi monoinsaturi,sono un vero toccasàna.

ll latte di mandorla,che penso tutte conosciamo è una vera bevanda energetica e rinfrescante,ma oltre a questo,per le sue proprietà antidepressivi, aiuta il nostro umore a mantenere il giusto equlibrio.

L’olio di mandorle,un ottimo emolliente,nutriente e lenitivo,il nostro olio di bellezza è in grado di combattere l’invecchiamento della pelle e aiuta le neomamme, e non solo, a prevenire le smagliature e ad avere una pelle tonica e soffice.Inoltre è raccomandato per le persone che hanno problemi di capelii,per combattere la forfora,la caduta dei capelli e i capelli bianchi precoci.

Le mandorle, possedendo un alto valore nutritivo(vitamina E,magnesio,ferro,calcio.fosforo,zinco,potassio,vitamine del gruppo B1 e B2) aiutano a combattere l’anemia e la carenza di ferro e In merito a dei grassi monoinsaturi  che contengono,sono in grado di ridurre il colesterolo cattivo.Ecco perché non dovrebbero mancare mai nell’alimentazione regolare di chi soffre di ipercolesterolemia.
      Le buone notizie non mancano nemmeno per chi soffre di osteoporosi perchè gli studiosi hanno rilevato il fatto che le  sostanze nutritive delle mandorle riescono ad aumentare la densità minerale ossea, il che aiuta l’intero sistema scheletrico in termini di rafforzamento.

E adesso che sappiamo tutto questo diamoci da fare e inseriamo la frutta secca nella nostra dieta quotidiana.Proviamo a rinunciare ai cibi spazzatura, perchè la natura ci ha donato tanti alimenti di proprietà benefiche,dei veri trasmettitori di bellezza e salute…

FRA I CIBI DA EVITARE ASSOLUTAMENTE C’E’ LO ZUCCHERO,UN NEMICO PER LA NOSTRA SALUTE!!!


Ultimamente sento intorno a me sempre più gente che prova di cambiare lo stile di vita, cercando di fare sempre più attività fisica,cercando di mangiare più sano.Ma oggi si pùo mangiare più sano nelle condizioni in cui quasi  tutti gli alimenti sono pieni di conservanti e sostanze che comunque sono un pericolo per la nostra salute?

Tutti vogliamo vivere più sano ma siamo tutti golosi,ci piace mangiare e soprattutto ci piacciono i dolci.E purtroppo quando parliamo di dolci,parliamo dello ZUCCHERO, e non tutti lo sanno che è uno dei più grandi NEMICI della nostra salute.

Un articolo pubblicato dalla rivista Nature dal titolo “Sanità pubblica: la verità sulla tossicità dello zucchero” ,evidenzia il fatto che lo zucchero provoca dei danni molto simili a quelli creati dall’alcolismo ed è uno dei principali responsabili dei 35 milioni di morti all’anno per malattie come il diabete o problemi cardiocircolatori..I danni dello zucchero bianco sono tanti e a tutti i livelli: per esempio circolatorio (con l’aumento di colesterolo e danni alle arterie), epatico, pancreatico (poiche’ l’organo che gestisce gli zuccheri e’ il pancreas), ponderale (con l’aumento di peso e l’obesita’), cutaneo.
Affinchè arriva sugli scaffali nei negozi,lo zucchero viene sottoposto a complesse trasformazioni industriali: prima viene depurato con latte di calce che provoca la perdità e la distruzione di sostanze organiche, proteine, enzimi e sali di calcio; poi, per eliminare la calce che e’ rimasta in eccesso, il succo zuccherino viene trattato con anidride carbonica.Poi avviene un trattamento con acido solforoso per eliminare il colore scuro e successivamente viene sottoposto a cottura, raffreddamento, cristallizzazione e
centrifugazione.Quindi pensate che ognuno di noi introduce giornalmente queste sostanze attraverso dolci,caramelle,liquori,conserve,senza sapere che, cosi come viene prodotto e trasformato,lo zucchero,si rivela una sostanza innaturale e tossica.

L’unica nostra salvezza sarebbe di provare a ridurre drasticamente il consumo, se non eliminarlo proprio,o sostituire questo veleno usando del fruttosio, del miele, della melassa e del “vero” zucchero vergine di canna.